www.deepticanfora.com
www.deepticanfora.com

terzo chakra - Il falso sè, il giudice interiore

metaphysicaldance - psico danzaterapia e meditazione

Modulo 1 - 10 e 11  ottobre 2020

 

Modulo 2 - 7 e 8  novembre 2020

 

Modulo 3 - 19 e 20 dicembre 2020

 

Condotto da Deepti Canfora
 

Giudichiamo ogni cosa, giudichiamo noi stessi, gli altri, le situazioni, le sensazioni.


Il giudizio è una forma di proiezione e proiezione significa guardare il presente con gli occhi del passato.
L’attitudine a vedere la situazione presente attraverso il velo delle passate esperienze continua a riproporci un’idea, un’immagine, di noi stessi e degli altri, che è alterata e che spesso è molto diversa da ciò che realmente sta accadendo.


Proiettiamo qualcosa che ha legami con il nostro passato, portiamo nel presente dolori e sofferenze accadute un tempo, distorcendo la realtà e ne soffriamo. Il giudicare indica che è stato toccato un vecchio modello energetico, un’antica ferita che ha iniziato a inviare i suoi messaggi.


In questo percorso, andremo a cogliere questi messaggi osservando le dinamiche che ci intrappolano, portando consapevolezza a questo continuo automatismo. La fragranza della meditazione, lo spazio di accettazione del cuore spirituale per sperimentare il potere di muovere la propria vita in totale rilassamento attraverso la gratitudine e la fiducia.


Il lavoro sul giudizio e sul Giudice interiore è una tappa fondamentale nel percorso di ricerca e crescita che la Metaphysical Dance propone, affinché ognuno possa essere artefice della propria intelligenza e Testimone del proprio giudice, in una atmosfera che porterà comprensione e auto-guarigione.

 

 

Tematiche:

 

il terzo chakra e il potere personale

La dinamica degli opposti : forza e debolezza, potere e fallimento

Giudizio: elemento che alimenta il conflitto del nostro 3° corpo

Giudicare interiore

L’energia che crea il giudizio

Giudice, giudicato e Heart chakta

sforzo per cambiare e rinuncia

riuscire a vedere le cose per quelle che sono

riconoscere che stiamo giudicando

essere nel momento

IO giudice di me stesso

Giudizi positivi

 

Teatro-danza:

FORMA: stato del corpo, condizione dello spirito
Introduzione alle 4 posture fondamentali (sedersi, sdraiarsi, stare, camminare)
Il corpo come "fatto" al di là dell'interpretazione del gesto (differenza tra fare e agire)
Introduzione al concetto di tempo: velocità, lentezza e immobilità
Relazionarsi agli altri attraverso azioni fisiche: la semplicità del gesto
Introduzione delle azioni ombra: vedere il giudizio attraverso il corpo

 
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Deepti Canfora Via Lagrange 8 20136 Milano

Chiama

E-mail

Come arrivare