La Meditazione è...

Meditazione è semplice consapevolezza senza alcuno sforzo, un essere all'erta senza sforzo; non necessita di alcuna tecnica.

Ma la tua mente è piena di pensieri, di sogni, del passato, del futuro, - non è qui e ora, e consapevolezza è essere qui e ora.

Le tecniche sono necessarie per aiutarti a tagliare le tue radici nel passato, a tagliare i tuoi sogni sul futuro, ed a tenerti in questo momento, come se esistesse solo questo momento. Allora non ci sarà più bisogno di alcuna tecnica. 


Hymie Goldberg era in visita dal suo amico, il Sig. Cohen, in punto di morte. "Fammi un favore", disse Hymie Goldberg, "Quando arrivi in paradiso, puoi trovare il modo per farmi sapere se lassù si gioca a baseball?" Il Sig. Cohen rispose che avrebbe sicuramente cercato di contattare il suo vecchio amico se fosse stato possibile. Pochi giorni dopo il Sig. Cohen morì, e Hymie Goldberg ricevette una telefonata. "Pronto, Hymie," disse il Sig. Cohen. "Qui è il tuo vecchio amico." "Cohen? Sei veramente tu?" chiese Hymie. "Certo," rispose il suo amico. "Ho delle notizie buone e delle notizie cattive. Per prima cosa, si gioca effettivamente il baseball in paradiso. Ma la cattiva notizia è che sarai tu il lanciatore domenica prossima".


La vita è un affare complicato. Ci sono buone e cattive notizie. La buona notizia è che non c'è bisogno di alcuna tecnica, ma la cattiva notizia è che senza tecnica non puoi raggiungere la meditazione.

 

#citazione

#Osho

 

Spesso incontro persone che alla parola meditazione 'inorridiscono'; qualcuno mi dice: 'ci ho provato, ma non riesco a stare seduto ad occhi chiusi più di 2 minuti, poi mi agito e mi sale l'ansia...."

altre persone mi riferiscono che passano il tempo cercando di controllare la mente e zittirla. in una lotta estenuante e inutile.

 

Tutto ciò non ha niente a che fare con la meditazione!

 

Infatti è per questo che sono così importanti le tecniche di meditazione attive, ovvero qualcosa che precede lo stadio della meditazione e ti accompagna con un lavoro sul corpo o meglio sul corpomente, attraverso il movimento intenso e consapevole, facendo così defluire dal nostro processo mentale tutta quell'energia in sovrappiù che crea solo caos.

Le tensioni presenti in ogni fibra del nostro corpomente si sciolgono e  finalmente possiamo lasciarci andare nella meditazione.

 

La meditazione non è concentrazione né rinuncia, ma  è uno stato interiore che abbiamo scordato,  è un 'ritorno a casa' che ci aiuta a vivere appieno la nostra vita, 

 

La meditazione è dentro di noi, ha solo bisogno di un terreno fertile in cui poter fiorire e quel terreno viene preparato dalle tecniche di meditazione attive.

 

La mente che ci tormenta è  un processo, non è un mostro da debellare, né un nemico da cacciare, ma semplicemente un meccanismo, che deve riprendere il suo posto al servizio dell'essere umano.

L’unica possibilità che l’essere umano ha per comprendere questo fraintendimento è la meditazione. 

 

Le tecniche di meditazione attive sono gli strumenti per entrare in contatto con sensazioni, emozioni e pensieri che si agitano in noi; espanderle invece che  contrarle o lottarci contro, permettendoci così di sperimentando uno spazio interiore di osservazione e ascolto... e infine lasciarsi andare...

 

E in questo 'lasciarsi andare' la meditazione accade,  i pensieri si acquietano...

si diviene silenti, e senza alcuno sforzo, ci si lascia cadere al centro della nostra essenza.

 

 

Contatti

studio:

Milano - via Lagrange 8, zona navigli

 

mi potete contattare tramite email:

info@deepticanfora.com

 

Seguimi su facebook!

 

Puoi usare il modulo online. per entrare a far parte della mia mailing list

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Deepti Canfora Via Lagrange 8 20136 Milano

Chiama

E-mail

Come arrivare